La chirurgia mini invasiva

La VATS (Video-Assisted Thoracoscopic Surgery) e la RATS (Robotic assisted Thoracoscopic Surgery) sono forme di chirurgia mini-invasiva.
Nell’intervento in VATS il chirurgo è in piedi, vicino al paziente, e vede all’interno del corpo con l’ausilio di telecamere ad altissima definizione.
I movimenti dell’intervento all’interno del corpo sono effettuati con strumenti lunghi e sottili, attraverso i quali si ha una sensazione indiretta della consistenza e resistenza dei tessuti. Essi sono in parte diversi da quelli della chirurgia tradizionale e richiedono un addestramento
Nella chirurgia RATS, l’operatore è seduto ad una consolle lontano dal paziente. Sofisticati “Joysticks” trasmettono i movimenti delle mani del chirurgo agli strumenti robotici all’interno del corpo umano.
Il chirurgo, quindi, non ha bisogno di imparare a compiere movimenti molto diversi da quelli cui è già abituato dalla chirurgia tradizionale
Tuttavia, non ha la sensazione della consistenza e resistenza dei tessuti che manipola e tutto si basa sulla vista
L’introduzione ed il cambio degli strumenti, l’uso di alcuni dispositivi ed alcune specifiche manovre devono essere eseguiti da un secondo chirurgo che sta in piedi vicino al paziente.
Entrambe le tecniche danno risultati equivalenti e migliori della chirurgia tradizionale “aperta” e l’uso dell’una o dell’altra dipende dalle preferenze del chirurgo.



Fissa un appuntamento con il Dr. Maurizio Infante

       Per leggere l'informativa clicca qui

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.